I 5 vantaggi nel ricondividere i vecchi articoli del blog

Uno dei pilastri fondamentali di un blog di successo è organizzarsi. Due parole: content plan!

Un content plan ti permette di non perdere tempo nel cercare l’argomento da trattare a poche ore dalla pubblicazione ma soprattutto di programmare la stesura dell’articolo. Il giorno X devi pubblicare l’argomento Y. Insomma, ti senti anche più tranquillo no?

2 settimane fa non ho avuto il tempo di scrivere uno dei due nuovi articoli settimanali. E’ una rarità, dato che programmo tutto e spesso con largo anticipo!

Così mi sono detto: “perchè non ricondividere un vecchio articolo (il martedì), pubblicare l’articolo nuovo già pronto il mercoledì così da avere qualche giorno in più per scrivere il secondo nuovo articolo per giovedì?”

Pensato. Fatto. Ho ricondiviso a dicembre un vecchio articolo di inizio giugno (a qualche mese dalla nascita di Fusion Lab09). Il risultato? Incredibile! Ho triplicato gli share, visualizzazioni, interazioni ecc.

Vediamo perchè dovresti ricondividere i vecchi articoli del blog.

 

1) Puoi migliorarli e aggiornarli.

Con il tempo avrai acquisito maggiori conoscenze ed esperienza. Prima di ricondividere il vecchio post aprilo e rileggilo attentamente. Ti sarà sfuggito anche errore di battitura e sicuramente aggiungerai o eliminerai dei periodi, oltre a qualche ottimizzazione SEO e magari l’aggiunta di una citazione con il plugin wordpress coschedule. Ricordati di segnarti nel content plan, anche la data della seconda ricondivisione, in quali canali, nuovi share/visite ecc.

 

2) Nuovi lettori

Con il tempo avrai acquisito anche nuovi contatti. Il tuo pubblico su ogni canale social personale sarà più vasto. Il post ricondiviso riceverà nuove visualizzazioni da veicolare verso i tuoi obiettivi.

 

3) Ricondividere ti “salva la vita” quando non sei riuscito a rispettare il content plan.

In casi eccezionali, ti “salva la vita” quando un problema improvviso ti ha impedito di dedicare tempo per l’articolo programmato proprio come è successo a me dopo 6 mesi di perfetta previsione. Il tuo pubblico con il tempo si aspetta di leggere i classici 2-3 articoli settimanali. Non deluderli!

 

4) Sarai attivo su tanti gruppi social e mailing list più ampia.

Con il tempo oltre ad aver costruito una rete più vasta, sarai attivo (e influente) anche su tanti gruppi social dove mostrare le tue qualità, oltre a veicolare i contatti della mailing list (più ampia rispetto a diversi mesi fa) anche verso i vecchi articoli.

 

5) Altre nuove visite portano nuovi fan, share e altri iscritti alla newsletter.

Ricondividere un vecchio articolo significa anche: nuovi commenti, share, fan, iscrizioni alla newsletter.

 

Consigli.

Quando ricondividi un articolo prova a:
– Inserire un titolo leggermente differente prima di ricondividerlo (aggiungi call to action).
– Usare come titolo una citazione presente nell’articolo o una frase importante.
– Cambiare immagine dell’anteprima.
– Non esagerare con le ricondivisioni. Io per esempio sto provando a condividere per una singola settimana: 1 articolo vecchio il martedì, 1 nuovo il martedì e mercoledì e tutti i giorni articoli di altri blogger ita/usa.

 

Nota: purtroppo facebook non aggiorna il meta description nel caso hai tentato di migliorarlo in SEO Yoast (dovresti modificarlo manualmente durante ogni condivisione), a differenza di linkedin e google plus che rilevano tranquillamente le modifiche.

Hai già provato questa tecnica? Vorresti aggiungere qualcosa? Racconta i benefici riscontrati.

Michelangelo Giannino
Follow me

Michelangelo Giannino

Founder di Fusion Lab09
Social Media Manager/Strategist - Community Manager - Digital Strategist at Genesis Mobile Italia (progettiamo le migliori soluzioni Digital & Mobile Marketing). Amo aiutare le aziende e professionisti a distinguersi dalla concorrenza, rafforzare (o creare) la propria presenza on/offline, aumentare le vendite, farsi amare dai propri clienti e trovarne di nuovi.
Michelangelo Giannino
Follow me
Michelangelo Giannino
Michelangelo Giannino
Social Media Manager/Strategist - Community Manager - Digital Strategist at Genesis Mobile Italia (progettiamo le migliori soluzioni Digital & Mobile Marketing). Amo aiutare le aziende e professionisti a distinguersi dalla concorrenza, rafforzare (o creare) la propria presenza on/offline, aumentare le vendite, farsi amare dai propri clienti e trovarne di nuovi.


L'utilizzo del contenuto di questo articolo e' soggetto alle condizioni della Licenza Creative Commons. E' consentita la distribuzione, la riproduzione e la realizzazione di opere derivate per fini non commerciali a patto che venga citata la fonte. E' vietata la riproduzione delle immagini anche solo in parte

Share
Selezionato come uno dei Top 10 Linkedin Most Engaged Marketers in Italia del 2015Leggi