Gli 8 controlli da effettuare prima di pubblicare un post

Prima di pubblicare un post DOVRESTI effettuare una serie di controlli, una volta convinto renderlo pubblico per poi condividerlo al mondo intero su ogni tuo canale social.

1) Titolo e url.

Hai scritto un titolo che attrae e relativa url corretta?

– Ti consiglio il mio articolo: “Come scrivere un titolo efficace: regole e tipologie
– Per url corretta intendo:
A) url composto da parole (.it/creare-blog), non stringa (.it/?p=823)
B) url composto dalla keyword scelta

 

2) Cover.

Hai scelto una cover di qualità graficamente ed emozionante?

Approfondisci con l’articolo: “Perchè è importante scegliere una buona cover per il tuo post?

 

3) Introduzione.

Hai scritto una buona introduzione con la keyword scelta? Oltre a essere utile in ambito SEO dai una valida motivazione al lettore di continuare a leggere l’articolo.

 

4) Link.

Hai controllato il corretto inserimento dei link interni del blog (verso altri articoli e categorie) ed esterni per gli approfondimenti? Ricordati di usare il target blank per il tag “a href” (apre la pagina in un nuovo tab del browser).

 

5) Errori di digitazione.

Hai controllato se sono presenti eventuali errori di digitazione? Pensa, a volte mi capita di scovare errori di digitazione anche nel titolo. Non è bello essere presi in giro dai propri follower.

 

6) Fluidità dell’articolo.

Il post è chiaro, semplice, leggero, scritto con un italiano corretto ma soprattutto fluido? Prima di pubblicare la prima cosa che mi preoccupa è la fluidità e semplicità. Leggo e rileggo fino a che non mi convince. L’articolo è troppo lungo? Taglio qualcosa e lo rendo ancora più leggero, spezzo in paragrafi.

 

7) Formattazione.

Hai evidenziato i concetti più importanti, impostato i tag h1 per i titoli dei paragrafi e posizionato gli spazi bianchi per rendere l’articolo leggibile? Si, siamo nel 2014 e ci sono ancora blogger che non usano gli spazi bianchi per rendere il pezzo più leggero. Un lungo blocco di testo spaventa. Soffoca il lettore! Incide sul bounce rate!

 

8) Ottimizzare l’articolo seo.

Hai impostato keyword e description in seo yoast? Chi usa SEO Yoast per wordpress deve ricorcordarsi di compilare i due campi e controllare che gli indicatori siano verdi.

 

Se tutto è in regola puoi cliccare sul bel bottone PUBBLICA di wordpress.

Personalmente prima di condividere l’articolo rileggo il tutto come fossi il lettore. Ti posso assicurare che troverai altri errori leggendolo lato front-end.

L’errore che viene maggiormente commesso? Direi il punto 5: errori di digitazione.

Prima di pubblicare un articolo, quante volte lo rileggi?

Michelangelo Giannino
Follow me

Michelangelo Giannino

Founder di Fusion Lab09
Social Media Manager/Strategist - Community Manager - Digital Strategist at Genesis Mobile Italia (progettiamo le migliori soluzioni Digital & Mobile Marketing). Amo aiutare le aziende e professionisti a distinguersi dalla concorrenza, rafforzare (o creare) la propria presenza on/offline, aumentare le vendite, farsi amare dai propri clienti e trovarne di nuovi.
Michelangelo Giannino
Follow me
Michelangelo Giannino
Michelangelo Giannino
Social Media Manager/Strategist - Community Manager - Digital Strategist at Genesis Mobile Italia (progettiamo le migliori soluzioni Digital & Mobile Marketing). Amo aiutare le aziende e professionisti a distinguersi dalla concorrenza, rafforzare (o creare) la propria presenza on/offline, aumentare le vendite, farsi amare dai propri clienti e trovarne di nuovi.


L'utilizzo del contenuto di questo articolo e' soggetto alle condizioni della Licenza Creative Commons. E' consentita la distribuzione, la riproduzione e la realizzazione di opere derivate per fini non commerciali a patto che venga citata la fonte. E' vietata la riproduzione delle immagini anche solo in parte

Share
Selezionato come uno dei Top 10 Linkedin Most Engaged Marketers in Italia del 2015Leggi