Ho visto facebook sbarcare in italia anni fa ed evolversi nel tempo. Ha introdotto novità e copiato da altri social. Ultimamente ha eliminato funzioni per me utili e migliorato/peggiorato notevolmente quelli esistenti.

Se una mattina mi svegliassi nei panni di Mark apporterei diversi cambiamenti.

Il facebook che vorrei:

 

Il tasto NON MI PIACE alle brand page.

Per lasciare un apprezzameto a un contenuto clicchi ovviamente sul MI PIACE. Spesso però ho notato che anche i contenuti negativi (brutte notizie) ricevono tanti like. Magari il tasto NON MI PIACE sarebbe più appropriato per tali notizie. Si vocifera che sia finalmente in arrivo (ma credo per i profili privati).

 

Ricevere migliore assistenza.

Quante volte hai cercato di contattare facebook per un problema? Ora dimmi, quante risposte hai ricevuto? Io personalmente ZERO! Ormai ci rinuncio e cerco altre soluzioni.

 

Non essere invitato a diventare fan di 3598 pagine e a partecipare a 2387 eventi ogni giorno.

Hai avuto in gestione una fan page. Perfetto ma invitare tutti i tuoi amici non è la soluzione giusta per aumentare i fan. Certo, qualcuno eccetterà per non recarti un torto ma sono veramente interessati a seguire i contenuti della pagina? Profilazione! E quante volte vengo aggiunto da qualche utente e dopo 20 secondi ricevo la notifica del “X ti ha invitato a diventare fan della pagina Y”?

Passiamo agli eventi. Ti sembra il caso di invitarmi a un drink serale a Milano? Tanto che mi costa prendere il mio F22 personale parcheggiato in garage e venire qualche oretta? Di sera poi non c’è molto traffico. Grazie comunque per il pensiero ^_^

Leggi l’articolo “Il 95% degli utenti non sa usare gli eventi facebook

 

Non ritrovarmi membro di un gruppo senza permesso.

Quante volte sono stato aggiunto e subito dopo ritrovarmi membro di un gruppo senza permesso? E’ il nuovo facebook marketing? Ecco, come ho accettato la tua richiesta di amicizia, non ci penso due volte a negartela. Darei la possibilità all’utente di confermare o meno l’aggiunta nel gruppo.

 

Non essere invitato nelle chat di gruppo.

Mi capita anche questo. Essere invitato in chat di gruppo per partecipare a un evento/segnalazione di un sito/catene di sant’Antonio. Si potrei abbandonare la conversazione ma perchè non prevenire con un avviso di consenso? Sarebbe anche molto educato!

 

Eliminare la notifica “Visualizzato: DATA/ORA” negli MP.

Potevo comunque vivere senza! A volte non ho tempo di rispondere immediatamente al messaggio dopo averlo letto. Puntualmente dopo qualche ora mi arriva il secondo messaggio: “perchè non mi hai risposto?” e iniziano le polemiche. Ho provato vari plugin per chrome. Nessuno funziona correttamente. Tu ne conosci qualcuno decente?

 

Titoli di post accattivanti e persuasivi ma contenuti molto deludenti e inutili.

Ma in estate facebook non aveva preso provvedimenti per quanto concerne i click baiting? Non ho notato cambiamenti. Chi fa da se fa per tre? Certo, non sono fan di molte pagina ormai.

 

Non essere taggato soprattutto nei periodi festivi.

Purtroppo non è possibile impedire alla gente di taggarti sui contenuti. Puoi solo scegliere se confermare o meno la pubblicazione del tagging sul tuo diario oppure di eliminare il tuo nome nella lista dei “nominati” sotto alla foto/video. Aggiungerei tra le impostazioni del profilo la possibilità di NON PERMETTERE DI ESSERE TAGGATO. Vabbè, accontentiamoci va!

 

Non incrociare mai più “profili privati aziendali”.

Siamo nel 2015 e vedo ancora aziende usare i profili privati per fare “marketing”. Fortunatamente facebook sta risolvendo il problema piano piano!

 

Più valore agli hashtag.

Da più di 1 anno anche su facebook è possibile usare gli hashtag, ma sono utili? In pratica puoi vedere solo i post dei tuoi amici e di quelli che hanno impostato un determinato post come “pubblico”. Attenzione. Sembra quasi una funzione limitata ma l’introduzione del “trending topic” dimostra come facebook abbia compreso il problema e sia corso ai ripari.

 

In conclusione:

Iscrivendoci a facebook abbiamo accettato i tanti difetti di questo social. Purtroppo non esiste un luogo virtuale perfetto e l’unico modo per essere “felici” sul faccialibro è sfruttare al massimo le funzionalità regalate da Mark e fare attenzione a chi accettiamo tra i nostri contatti.

Magari da questo articolo penserai: “Cavolo come sei permaloso e rompi scatole!”. Le mie non sono lamentele ma punti di vista. Non dovrebbe essere male svegliarsi una mattina nei panni di Mark :-p

E tu, quali modifiche apporteresti a facebook? Fammelo sapere con un commento qui sotto. Sarei curioso di scoprirlo. A presto ^_^

Michelangelo Giannino
Follow me

Michelangelo Giannino

Founder di Fusion Lab09
Social Media Manager/Strategist - Community Manager - Digital Strategist at Genesis Mobile Italia (progettiamo le migliori soluzioni Digital & Mobile Marketing). Amo aiutare le aziende e professionisti a distinguersi dalla concorrenza, rafforzare (o creare) la propria presenza on/offline, aumentare le vendite, farsi amare dai propri clienti e trovarne di nuovi.
Michelangelo Giannino
Follow me
Michelangelo Giannino
Michelangelo Giannino
Social Media Manager/Strategist - Community Manager - Digital Strategist at Genesis Mobile Italia (progettiamo le migliori soluzioni Digital & Mobile Marketing). Amo aiutare le aziende e professionisti a distinguersi dalla concorrenza, rafforzare (o creare) la propria presenza on/offline, aumentare le vendite, farsi amare dai propri clienti e trovarne di nuovi.


L'utilizzo del contenuto di questo articolo e' soggetto alle condizioni della Licenza Creative Commons. E' consentita la distribuzione, la riproduzione e la realizzazione di opere derivate per fini non commerciali a patto che venga citata la fonte. E' vietata la riproduzione delle immagini anche solo in parte

Share
Selezionato come uno dei Top 10 Linkedin Most Engaged Marketers in Italia del 2015Leggi