Social Media Marketing

L’errore più comune è pensare di usare i canali social (facebook su tutti) per vendere. I risultati? Ben pochi se non quello di perdere fan o essere segnalati come spammer! I social sono canali dove le persone conversano, condividono contenuti e si divertono. Usali per questo: per creare conversazioni, così da fissare il tuo brand nella mente dei fan, influendo sul loro potere decisionale.

Crea fiducia mostrando il backstage della tua attività, fornisci un’assistenza clienti impeccabile e aiuta i fan a migliorare le loro vite attraverso consigli e/o usare al meglio il prodotto acquistato.

 

Perché investire nei Social Media?

1) Facebook conta più di 25 milioni di utenti italiani attivi e più del 50% accedono via mobile (e a qualsiasi ora). Grandi numeri! Sfrutta il Social Media Marketing per raggiungere questo vasto bacino e farti conoscere, per aumentare la tua visibilità. Il mercato è cambiato, il consumatore è cambiato. Adattati!

Secondo il manifesto di Cluetrain:
A. I mercati sono conversazioni.
B. I mercati sono fatti di esseri umani, non di segmenti demografici.

2) Il passaparola è più veloce e raggiunge qualsiasi luogo.
3) Bassi investimenti iniziali: creare una fan page è gratis, personalizzarla non richiede molto budget.
4) Forniscono strumenti di analisi per conoscere i tuoi clienti e potenziali.
5) E’ una fonte di Feedback utile per migliorare il prodotto/servizio.
6) Ulteriore strumento di CRM: assistenza utenti in modo veloce e trasparente.
7) Sono una fonte di traffico verso il tuo sito/blog/shop online.
8) Aiutano ad aumentare il volume del database contatti per campagne di email marketing.
9) Grazie a facebook ADS è possibile lanciare una campagna mirata in base alla profilazione (sesso, età, posizione geografica ecc).
10) I contenuti social vengono indicizzati da google.
11) Puoi sapere cosa dicono di te.
12) Contribuiscono a rafforzare la brand identity.

Gli errori commessi più comuni sono: non affidarsi a un professionista per gestire i canali social, pensare di usare facebook per vendere, comprare fan come fossero mele (non sono interessati a seguire il tuo brand), gestire la presenza con un profilo privato (vietato da regolamento) invece di una fan page, cancellare i commenti negativi, essere convinti che i social siano gratis, assenza di una pianificazione (senza obiettivi) e adottare una comunicazione formale e aziendalese.

 

Come usare i Social Media?

1) Per creare conversazioni.
2) Per coinvolgere.
3) Per emozionare.
4) Per creare relazioni.

Spingi il fan a diventare parte del tuo brand. Coinvolgilo nelle tue campagne (e relativi amici), valorizzalo, chiedigli come migliorare, conquista la sua fiducia, ascoltalo.

 

Statistiche dei Social Media in Italia (2014):

- Popolazione italiana: 61 milioni.
- Italiani su internet: 35 milioni.
- Italiani su facebook: 26 milioni sono attivi.
- Gli italiani trascorrono mediamente quasi 5 ore al giorno su internet.
- Trascorrono circa 2 ore al giorno solo sui social.
- Più del 40% degli italiani usano i social regolarmente.
- Facebook è il terzo sito più visitato dopo google e youtube.
- Il 60% degli italiani accede al web via mobile.
- Più del 35% hanno scoperto un brand grazie ai social.
- Instagram: 2,4 milioni di utenti attivi.
- Youtube: 24 milioni utenti attivi.
- Google Plus: 3,8 milioni utenti registrati
- Linkedin: 7 milioni di utenti registrati.
- Pinterest: 1,4 milioni di utenti attivi.
- Twitter: 4,7 milioni di utenti registrati.

 

Statistiche di Facebook globale (2014):

- il secondo sito visitato dopo google.
- tempo medio di permanenza di una singola visita: circa 20min.
- più di 1 miliardo di utenti attivi al mese via mobile.
- circa 900 milioni di utenti attivi al giorno via desktop.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

captcha

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>