Perchè un brand dovrebbe investire su instagram e come usarlo

Da oggi affronterò più da vicino uno dei miei social preferiti: instagram. Lo sai perchè è diventato così famoso? Te lo spiego subito. Instagram è un’app nata per mobile che ti permette in pochi e semplici passi di trasformare una foto scattata al momento in un’opera d’arte. Grazie ai filtri è possibile sfornare foto come dei veri fotografi professionisti e ovviamente condividere lo scatto con i nostri amici (FB, twitter ecc).

Andiamo avanti. Perchè un brand dovrebbe investire su instagram e come usarlo?

 

1) Le statistiche parlano chiaro.

300M Monthly Actives, 70%+ People Outside U.S., 30B+ Photos Shared, 2.5B Likes Daily, 70M Average Photos Per Day. Numeri incredibili! E’ in continua crescita e spesso si scontra con i canali social del calibro di Twitter.

instagram post engagement rate

instagram profile interactions rate

instagram total profile interactions rate

 

2) Mostra il backstage e il lato umano del brand.

Rendi partecipi i tuoi follower mostrandolo loro il backstage dell’azienda: volto dei dipendenti, come lavorano, i macchinari, come nasce un prodotto, foto di gruppo per ringraziare un obiettivo raggiunto o dare gli auguri, la storia del brand ecc. Il rapporto umano contribuisce a creare la fiducia tra il marchio e il consumatore.

 

3) Mostra la soddisfazione dei clienti.

Non c’è miglior testimonial di un cliente “comune” soddisfatto del prodotto acquistato. Puoi scegliere di lanciare un contest fotografico (non dimenticare di usare anche gli hashtag) o assegna la mansione di fotografo a un dipendente (se non puoi assumere un professionista). Nota: chiedi sempre il permesso (da certificare in forma scritta) prima di scattare la foto.

 

4) Le foto creano un alto tasso di engagement.

Le immagini hanno la capacità di colpire istantaneamente le emozioni di chi guarda. Trasmettono sentimenti, idee, pensieri, realtà, stile. Sii creativo, cattura l’attenzione, crea legami emotivi con i clienti, crea conversazioni, condividi esperienze. Mostra i tuoi prodotti così non solo creerai un legame (familiarità) con il tuo pubblico ma potrai ricevere feedback (chiedilo direttamente), conoscere i loro gusti e offrire soluzioni come la seguente:

 

5) Ulteriore fonte di traffico verso il tuo sito/shop e/o per vendere.

Non mi riferisco solo al link inserito nella bio ma direttamente nella foto precisamente nella descrizione. Utilizza gli short url per tracciare i click ma: il tuo sito è responsive vero?

 

6) Non importa se il tuo brand è B2B o B2C.

Molti brand B2B probabilmente hanno sempre un pò di difficoltà ad approcciarsi con i social visto il tipo di target. Su instagram questo problema non esiste. Vai tranquillo e segui il punto 2.

 

7) Connettersi con il proprio target grazie agli hashtag.

Grazie agli hashtag è possibile non solo connettersi con un pubblico mirato ma sapere cosa “dicono” e di cosa hanno bisogno.

 

8) Non solo foto, anche video.

Da un pò di tempo a questa parte è possibile creare e condividere anche i video (max 15sec con tanto di editor e filtri). Usa questo potente mezzo per raccontare una storia, intrattenere, fornire consigli/tutorial.

 

Ottimi esempi di brand su instagram:.

Starbucks
Nike
Redbull
Warbyparker
Tiffanyandco
Zara

Classifica: http://list.totems.co/

 

In conclusione.

Instagram non è una moda. Grazie ad app esterne (free e premium) è possibile anche monitorare l’andamento dei contenuti pubblicati.

Divertiti ma soprattutto realizza come al solito un content plan, cerca di capire i gusti dei tuoi follower (tipo di foto da pubblicare e filtri da usare) e a che ora pubblicare gli scatti.

Nel prossimo articolo su instagram ti mostrerò approfonditamente l’app. E’ importante conoscere le funzionalità di un social per capirne i meccanismi.

Iscriviti alla newsletter per non perderti i prossimi post e potrai inoltre scaricare gratuitamente i miei due ebook: “Progetto per realizzare il tuo blog: schema di base” e “Influencer: chi è, come diventarlo e come scovarlo”.

Michelangelo Giannino
Follow me

Michelangelo Giannino

Founder di Fusion Lab09
Social Media Manager/Strategist - Community Manager - Digital Strategist at Genesis Mobile Italia (progettiamo le migliori soluzioni Digital & Mobile Marketing). Amo aiutare le aziende e professionisti a distinguersi dalla concorrenza, rafforzare (o creare) la propria presenza on/offline, aumentare le vendite, farsi amare dai propri clienti e trovarne di nuovi.
Michelangelo Giannino
Follow me
Michelangelo Giannino
Michelangelo Giannino
Social Media Manager/Strategist - Community Manager - Digital Strategist at Genesis Mobile Italia (progettiamo le migliori soluzioni Digital & Mobile Marketing). Amo aiutare le aziende e professionisti a distinguersi dalla concorrenza, rafforzare (o creare) la propria presenza on/offline, aumentare le vendite, farsi amare dai propri clienti e trovarne di nuovi.


L'utilizzo del contenuto di questo articolo e' soggetto alle condizioni della Licenza Creative Commons. E' consentita la distribuzione, la riproduzione e la realizzazione di opere derivate per fini non commerciali a patto che venga citata la fonte. E' vietata la riproduzione delle immagini anche solo in parte

Share
Selezionato come uno dei Top 10 Linkedin Most Engaged Marketers in Italia del 2015Leggi