Alcuni “professionisti” per racimolare fan/follower velocemente scelgono la strada più facile: acquistarli come fossero mele.

I prezzi sono accessibili e sono profilati in base alla città, nazione, sesso ecc. Fan facebook, follower twitter/instagram, visualizzazioni youtube ecc.

Acquistare fan non porta mai a nulla di buono. Io, ho elencato ben 6 motivi per non farlo!

 

1) Obiettivi mai raggiunti.

L’obiettivo non deve essere raggiungere un tot di fan entro il mese X. E’ un obiettivo INUTILE! Si, è INUTILE avere tanti fan se poi l’engagement è bassissimo. Gli obiettivi sono altri. Evidentemente non si conoscono le reali potenzialità dei social. Ti consiglio di leggere Perchè un’azienda dovrebbe investire nel social media marketing?

 

2) Raccolti attraverso tecniche poco corrette.

I fan probabilmente sono stati “raccolti” attraverso tecniche non legali. Potrei elencare vari trucchi ma non voglio dare idee a certa gente.

 

3) Disattivazione della fan page.

Facebook noterà l’aumento vertiginoso dei nuovi fan in poco tempo. Quasi sicuramente puoi dire addio alla tua fan page.

 

4) Segnalato come spam.

I fan si ritroverebbero a seguire una pagina (la tua) senza saperlo. Preparati a essere segnalato come spam e a ricevere centinaia di commenti offensivi.

 

5) Dubbi di profilazione.

I fan sono profilati al 100%? Non ne sarei così sicuro. Profili fake, vuoti o semplicemente stranieri (inutili se hai chiesto quelli italiani).

 

6) Risultati falsati.

I risultati delle tue analisi saranno “sporcate” e avrai molta difficoltà a capire cosa migliorare. Certo, le tue strategie saranno fallimentari a priori se il tuo pubblico non è interessato a seguire il tuo brand.

E’ facile capire se una fan page (di migliaia di follower) ha acquistato like:
– pochissimi MI PIACE sotto qualche post.
– rari commenti.
– poche “persone che ne parlano”.
– insights pubblici: troppi nuovi MI PIACE in poco tempo (osserva anche il grafico).

Lo capisco. Racimolare i primi fan (soprattutto se molto di nicchia) è veramente dura, anche perchè facebook ha per l’ennesima volta ridotto la visibilità dei post, ma acquistare i fan peggiori solamente la situazione.

Leggi il mio articolo: 14+ modi per aumentare i fan di una pagina facebook.

 

In conclusione.

Se proprio hai del budget da investire affidati a facebook ads sia per acquisire nuovi fan sia per aumentare la visibilità dei contenuti. Dopo aver letto il mio articolo sei ancora convinto che comprare fan a pacchetti sia una buona soluzione? Fammelo sapere con un commento. Hai commesso l’errore di averli acquistati? Raccontami la tua esperienza.

Cortesemente, non cercare di convincermi il contrario nonostante tutti gli svantaggi appena elencati.

Ti consiglio di registrarti alla newsletter (il form è qui sotto) per ricevere ogni settimana altri consigli sul social media marketing.

Michelangelo Giannino
Follow me

Michelangelo Giannino

Founder di Fusion Lab09
Social Media Manager/Strategist - Community Manager - Digital Strategist at Genesis Mobile Italia (progettiamo le migliori soluzioni Digital & Mobile Marketing). Amo aiutare le aziende e professionisti a distinguersi dalla concorrenza, rafforzare (o creare) la propria presenza on/offline, aumentare le vendite, farsi amare dai propri clienti e trovarne di nuovi.
Michelangelo Giannino
Follow me
Michelangelo Giannino
Michelangelo Giannino
Social Media Manager/Strategist - Community Manager - Digital Strategist at Genesis Mobile Italia (progettiamo le migliori soluzioni Digital & Mobile Marketing). Amo aiutare le aziende e professionisti a distinguersi dalla concorrenza, rafforzare (o creare) la propria presenza on/offline, aumentare le vendite, farsi amare dai propri clienti e trovarne di nuovi.


L'utilizzo del contenuto di questo articolo e' soggetto alle condizioni della Licenza Creative Commons. E' consentita la distribuzione, la riproduzione e la realizzazione di opere derivate per fini non commerciali a patto che venga citata la fonte. E' vietata la riproduzione delle immagini anche solo in parte

Share
Selezionato come uno dei Top 10 Linkedin Most Engaged Marketers in Italia del 2015Leggi