Principi e obiettivi di ogni canale social

Ogni social network ha i propri principi, strumenti e meccanismi. Ognuno è diverso dall’altro. Ecco perchè non bisogna mai pubblicare un post facebook in automatico (cross-posting) o copia-incolla anche verso gli altri network.

Ho scelto ben 14 canali e per ognuno ho estrapolato il messaggio di benvenuto presente sulla home page (e per alcuni il meta description nella serp google).

Cominciamo:

1) Facebook: “Facebook ti aiuta a connetterti e rimanere in contatto con le persone della tua vita. Iscriviti. È gratis e lo sarà sempre. Facebook è una piattaforma sociale che ti consente di connetterti con i tuoi amici e con chiunque lavori, studi e viva vicino a te”.

– Caratteristica principale: connettere le persone.

 

2) Twitter: “Benvenuto su Twitter. Connettiti con i tuoi amici e con altre persone accattivanti. Ricevi immediatamente aggiornamenti sulle cose che ti interessano e segui lo sviluppo degli eventi, in tempo reale, da ogni angolazione”.

– Caratteristiche principali: tweet di 140 caratteri (riesce a tirare fuori la creatività che è in ognuno di noi), “infinite” news fresche e in tempo reale, semplice e veloce da usare anche via smartphone.

 

3) Linkedin: “Distinguiti in ciò che fai. Comincia, è gratis. La registrazione richiede meno di 2 minuti. Oltre 300 milioni di membri. Gestisci la tua identità professionale. Crea la tua rete professionale e interagisci con essa”.

– Caratteristica principale: connettere i professionisti.

 

4) Google+: “un account Google per ogni servizio di Google. Google+ è un luogo in cui comunicare con amici e parenti”.

– Caratteristica principale: è un “social layer” per la sua integrazione con gli altri servizi esterni di google.

 

5) Instagram: “Immortala e condividi i tuoi momenti più belli. Instagram è un modo rapido, fantastico e divertente per condividere i momenti della tua vita con amici e familiari. Scatta una foto o registra un video, scegli un filtro per trasformarne l’aspetto e l’effetto, quindi pubblica il contenuto su Instagram, è facilissimo. Puoi anche condividerlo su Facebook, Twitter, Tumblr e altro ancora. È un modo nuovo di vedere il mondo. E non dimenticare che è gratis!”.

– Caratteristica principale: con un cellulare, in pochissimi e semplici passaggi, ogni utente può rendere memorabili scatti e video grazie ai tanti effetti disponibili.

 

6) Pinterest: “Pinterest è uno strumento di scoperta visuale che puoi utilizzare per trovare idee per i tuoi progetti e interessi. Entra a far parte di Pinterest per trovare (e salvare!) tutte le cose che ti ispirano”.

– Caratteristica principale: il social femminile delle immagini.

 

7) Scoop.it: “Scoop.it: Scopri, cura e pubblica grandi contenuti per ottenere visibilità online”.

– Caratteristica principale: contenuti di qualità da condividere con i propri follower.

 

8) Slideshare: “Scopri. Condividi. Presenta. Condividi ciò che sai e ami attraverso presentazioni, infografiche, documenti e altro”.

– Caratteristica principale: presentazioni da condividere.

 

9) Tumblr: “Segui i blog di cui hai sentito parlare. Condividi le cose che ami”.

– Caratteristica principale: un social microblogging semplice da attivare e da usare.

 

10) Youtube: “Ospita video creati dagli utenti. Include una rete e contenuti professional”.

– Caratteristica principale: caricare lunghi video di alta qualità.

 

11) Klout: “Klout aiuta le persone che vogliono essere grande sui social media. Iscriviti oggi per iniziare a condividere contenuti originali e misurare l’impatto online. Essere conosciuti per ciò che amiamo. Il modo migliore per avere un impatto online è quello di creare e condividere grandi contenuti. Klout ti aiuta a fare esattamente questo. Essere originali. Klout suggerisce di condividere un contenuto che il pubblico non ha ancora visto. Creare contenuti che colpiscono i tuoi amici, fan e followers”.

– Caratteristica principale: a ogni utente viene attribuito un punteggio in base alle interazioni sui social e contenuti condivisi.

 

12) Foursquare: “Foursquare ti aiuta a trovare i luoghi perfetti dove andare con gli amici. Scopri il miglior cibo, vita notturna e il divertimento nella tua zona. Foursquare ti aiuta a trovare i luoghi perfetti dove andare con gli amici“,

– Caratteristica principale: il social di geolocalizzazione con badge e deals.

 

13) Vine: “Vine è il modo migliore per vedere e condividere la vita in un attimo. Creare brevi, belli, video loop in modo semplice e divertente da mostrare ai vostri amici e alla famiglia”.

– Caratteristica principale: video (loop) della durata di 6 secondi.

 

14) Ask.fm: “Chiedi e rispondi. Scopri cosa vogliono sapere le persone su di te!”

– Caratteristica principale: scrivere domande anonime sul profilo degli altri utenti.

 

In conclusione.

Il SMM deve conoscere i principi e meccanismi di ogni canale social. Aggiungi questo articolo tra i PREFERITI del tuo browser oppure PINNALO e conservalo sul tuo profilo pinterest.

Aspetta. Leggi anche: I limiti dei canali social, li conosci proprio tutti?

Michelangelo Giannino
Follow me

Michelangelo Giannino

Founder di Fusion Lab09
Social Media Manager/Strategist - Community Manager - Digital Strategist at Genesis Mobile Italia (progettiamo le migliori soluzioni Digital & Mobile Marketing). Amo aiutare le aziende e professionisti a distinguersi dalla concorrenza, rafforzare (o creare) la propria presenza on/offline, aumentare le vendite, farsi amare dai propri clienti e trovarne di nuovi.
Michelangelo Giannino
Follow me
Michelangelo Giannino
Michelangelo Giannino
Social Media Manager/Strategist - Community Manager - Digital Strategist at Genesis Mobile Italia (progettiamo le migliori soluzioni Digital & Mobile Marketing). Amo aiutare le aziende e professionisti a distinguersi dalla concorrenza, rafforzare (o creare) la propria presenza on/offline, aumentare le vendite, farsi amare dai propri clienti e trovarne di nuovi.


L'utilizzo del contenuto di questo articolo e' soggetto alle condizioni della Licenza Creative Commons. E' consentita la distribuzione, la riproduzione e la realizzazione di opere derivate per fini non commerciali a patto che venga citata la fonte. E' vietata la riproduzione delle immagini anche solo in parte

Share
Selezionato come uno dei Top 10 Linkedin Most Engaged Marketers in Italia del 2015Leggi