Le 10+ novità di agosto sui social media che forse ti sei perso

Oggi è il 1° settembre. Sarai sicuramente tornato dalle vacanze da qualche giorno. Anche agosto è stato un mese in pieno fermento. I social non vanno mai in vacanza ma tranquillo, ho raccolto per te le novità introdotte da facebook, instagram, pinterest, slideshare, vine più 3 bonus.

Andiamo con ordine cronologico.

 

– 7 Agosto: addio al like gate facebook.

In pratica facebook ha deciso di eliminare il like gate (un fan sblocca un contenuto pagando con un MI PIACE) per migliorare la qualità dei fan. Un utente deve diventare fan perchè è interessato ad ascoltare ciò che il brand ha da dire non perchè è incentivato dal coupon, download di un file ecc.

Per saperne di più leggi il mio articolo: Dal 5 novembre addio al like gate per aumentare fan facebook.

 

– 7 agosto: insights anche per gli eventi facebook.

Secondo AllFacebook, gli insights sono visibili solo a pochi utenti e per gli eventi creati dopo il 24 luglio.

Approfondisci: You can now track your Facebook Event’s engagement with Insights.

 

– 7 agosto: arrivano i messaggi anche su pinterest.

Dopo instagram, dove l’unico modo per interagire con gli altri utenti era solo con i commenti, ora anche pinterest permette di messaggiare con gli altri pinnatori.

Link ufficiale: messages.

 

– 8 agosto: facebook ci costringe a installare “facebook messenger”.

Se non hai ancora installato facebook messenger sappi che presto sarai obbligato a farlo.

Link: Facebook Confirms: the Messenger App Split Has Started.

 

– 20 agosto: slideshare attiverà la versione PRO a tutti.

Incredibile! Slideshare, proprietà di Linkedin, ha deciso di attivare le funzioni avanzate a pagamento anche per gli utenti free: analytics, personalizzare il profilo, upload privati, possibilità di caricare video.

Leggi il comunicato ufficiale: Giving You More Reasons to Share on SlideShare.

 

– 20 agosto: vine ora permette di importare, modificare e condividere i propri video.

Vine ora offre potenti strumenti per modificare i tuoi video, così come la capacità di importare i video esistenti sul telefono e di condividerli. Attualmente l’aggiornamento è disponibile solo per IoS.

Leggi il comunicato ufficiale: New Vine camera: Shoot, import, edit and share — fast.

 

– 26 agosto: Pinterest ci regala gli analitycs.

Il mese scorso twitter attiva gli analitycs a tutti gli utenti che hanno o attivato le cards o agli inserzionisti. Ora è la volta di Pinterest e presto tocca anche a instagram! Insomma, ogni piattaforma ci darà la possibilità di misurare i risultati delle nostre campagne e contenuti.

Per saperne di più leggi il mio articolo: Come attivare pinterest analytics in 1 minuto. Inoltre ti segnalo un utile articolo di ninja marketing.

 

– 25 agosto: cambia l’edge di facebook.

Era ora! Basta con i titoli acchiappa-click con false promesse! “Incredibile è successo davvero” oppure “Non ci posso credere guarda cosa è successo..”, sono solo alcuni tipi di click baiting. Questa “strategia” è molto usata su Facebook poiché gli utenti non possono fare a meno di fare clic per scoprire il contenuto l’articolo.

Come funziona? One way is to look at how long people spend reading an article away from Facebook. If people click on an article and spend time reading it, it suggests they clicked through to something valuable. If they click through to a link and then come straight back to Facebook, it suggests that they didn’t find something that they wanted. With this update we will start taking into account whether people tend to spend time away from Facebook after clicking a link, or whether they tend to come straight back to News Feed when we rank stories with links in them.

Another factor we will use to try and show fewer of these types of stories is to look at the ratio of people clicking on the content compared to people discussing and sharing it with their friends. If a lot of people click on the link, but relatively few people click Like, or comment on the story when they return to Facebook, this also suggests that people didn’t click through to something that was valuable to them.

Approfondisci qui: News Feed FYI: Click-baiting.

 

– 26 agosto: Instagram lancia Hyperlapse per creare video in timelapse.

Che cos’è il timelapse? In parole povere lo smartphone registra riprese più lunghe in un lasso di tempo più ridotto. Ad esempio, puoi registrare l’alba e usare il timelapse per mostrare tutte le riprese in pochi secondi. Di seguito un esempio:

 

 

E’ disponibile su dispositivi con iOS 7 e versioni successive (iPhone 4 e versioni successive e iPod Touch di 5a generazione). Puoi registrare un video per la durata desiderata, in base allo spazio disponibile sul tuo dispositivo e non puoi modificare il tuo video o aggiungervi filtri.

1) Post dal blog ufficiale instagram: hyperlapse from instagram.
2) Scarica l’applicazione IoS: Hyperlapse from Instagram
3) Ti segnalo anche l’articolo: Hyperlapse o Timelapse? Qual è la differenza?

 

– 27 agosto: instagram annuncia i tool business per i brand:

I nuovi strumenti aiuteranno i brand a monitorare i loro messaggi e le campagne, fornendo informazioni sulla portata, impressioni, e coinvolgimento. Ad esempio, un inserzionista avrà accesso a una sintesi della campagna in tempo reale e dati che dimostrano come il target di riferimento sta rispondendo a ciascuna delle foto sponsorizzate. Inoltre, sarà possibile comprendere meglio il momento migliore della giornata per pubblicare una foto o un video.

Post dal blog ufficiale instagram: business tools.

 

 

– 28 agosto: google conferma l’addio dell’authorship:

Si, google aveva riaperto il progetto “authorship” ma a quanto pare è tornato sui suoi passi confermandone l’addio. L’annuncio arriva direttamente da John Mueller. Intanto quelli di google si rimetteranno al lavoro per regalarci qualche alternativa al vecchio authorship. Staremo a vedere!

Approfondisci: It’s Over: The Rise & Fall Of Google Authorship For Search Results

 

 

BONUS:

Aggiornamenti Layout:

facebook: aggiorna il tab “informazioni” dei profili privati in stile minimal.
youtube: aggiorna il layout del video singolo in stile minimal.

 

– 13 agosto: ice bucket challenge:

Ice bucket challenge, un fenomeno virale contro la SLA che ha raccolto ben 81mil di dollari in 30gg circa e ben 20mil di video circa caricati sul web, coinvolgendo tutto il mondo incluso i vip.

In cosa consiste?

“La sfida invita le persone a farsi una doccia con un secchio di acqua ghiacciata e documentare il tutto con un video. Postare il video sui social media, poi nominare qualcuno a fare lo stesso, per far crescere l’interesse nei confronti della SLA. Le persone possono accettare la sfida o fare una donazione di 100 dollari per sostenere la lotta contro la SLA, o fare entrambe le cose.”

Per saperne di più leggi il mio articolo Tutto sull’ice bucket challenge: un fenomeno virale di grande successo contro la SLA

 

– 27 agosto:

WordPress sforna la versione 4.0 beta tester.

 

– non perderti il mio articolo:

Scoop.it per ottenere visibilità online: panoramica, benefici e come usarlo

 

 

Abbiamo finito. Queste sono le novità più importanti del mese di agosto. Ho fatto un buon lavoro? Cosa ti sei perso? Quale novità ti entusiasma di più?

Michelangelo Giannino
Follow me

Michelangelo Giannino

Founder di Fusion Lab09
Social Media Manager/Strategist - Community Manager - Digital Strategist at Genesis Mobile Italia (progettiamo le migliori soluzioni Digital & Mobile Marketing). Amo aiutare le aziende e professionisti a distinguersi dalla concorrenza, rafforzare (o creare) la propria presenza on/offline, aumentare le vendite, farsi amare dai propri clienti e trovarne di nuovi.
Michelangelo Giannino
Follow me
Michelangelo Giannino
Michelangelo Giannino
Social Media Manager/Strategist - Community Manager - Digital Strategist at Genesis Mobile Italia (progettiamo le migliori soluzioni Digital & Mobile Marketing). Amo aiutare le aziende e professionisti a distinguersi dalla concorrenza, rafforzare (o creare) la propria presenza on/offline, aumentare le vendite, farsi amare dai propri clienti e trovarne di nuovi.


L'utilizzo del contenuto di questo articolo e' soggetto alle condizioni della Licenza Creative Commons. E' consentita la distribuzione, la riproduzione e la realizzazione di opere derivate per fini non commerciali a patto che venga citata la fonte. E' vietata la riproduzione delle immagini anche solo in parte

Share
Selezionato come uno dei Top 10 Linkedin Most Engaged Marketers in Italia del 2015Leggi